Benvenuti nel blog delle mie personalissime recensioni

Facebook

Libri letti

COMMENTI
Martedì, 05 Maggio 2020 15:19

SPILLOVER, David Quammen, Adelphi

Ho cominciato il libro di Quammen, americano, scrittore e autorevole divulgatore scientifico, verso la fine di febbraio. Lo consigliava, in un interessantissimo articolo, Paolo Giordano, scrittore, sempre attento ad approfondire gli argomenti più scottanti e urgenti dell’attualità. Ci ho messo quasi due mesi a finire il notevole saggio di Quammen, non perché sia lungo (circa 600 pagine) o difficile, anzi, ma perché spesso dovevo interrompermi e metabolizzare quanto leggevo. Pubblicato nel 2014, sembra sia stato scritto ieri e che stia ripercorrendo la cronaca dei nostri giorni al tempo del Covid-19. Che l’autore sia un indovino? No, Quammen ha semplicemente esposto in modo brillante ed esaustivo quanto gli scienziati ripetono e si aspettano da anni: una pandemia virale. Da brividi.

La serenità è una giornata alla volta”. Sembra scritta apposta per il periodo di isolamento da pandemia questa bella frase tratta dal libro di Faggiani. Ogni sera, quando vado a dormire, ringrazio di poter essere al sicuro a casa mia, con la mia famiglia e tutti i miei affetti in buone condizioni di salute. Inutile fare grandi progetti al momento, meglio accontentarsi di trascorrere le ore nel modo più sereno possibile: rispetto a chi soffre, a chi si è ammalato, a chi ha perso i propri cari o il lavoro, è già moltissimo. Avanti così, una giornata alla volta.

Lunedì, 20 Aprile 2020 09:08

LA STRADA, Ann Petry, Mondadori

Qualche giorno fa, leggendo il Corriere della Sera, mi sono soffermata sull’articolo di Antonio Polito: ”I Paesi più sani governati tutti da donne”, dove si evidenzia come Islanda, Finlandia, Norvegia, Danimarca, Taiwan, Nuova Zelanda e soprattutto Germania, dove i leader sono donne, abbiano avuto una prontezza migliore nel reagire alla pandemia in corso, adottando le giuste misure, riuscendo a contenere meglio il numero dei contagi e soprattutto le vittime della malattia e avviandosi per primi verso l’agognata ripresa. Un caso? Forse, ma la considerazione finale del giornalista è che le donne, nelle Nazioni regolate da sistemi di selezione più aperti ed egalitari, governano bene, rendendo migliori i loro Paesi. Per le donne, è obiettivamente più difficile arrivare nelle posizioni più alte di comando e non lo è certo per incompetenza o incapacità. La discriminazione del gentil sesso ha origini antiche, tanta strada è stata percorsa verso l’emancipazione ma molto rimane da fare.

Mercoledì, 15 Aprile 2020 15:34

TEMPO VARIABILE, Jenny Offill, NNeditore

Che Jenny Offill sia una scrittrice che mi piace è evidente: ho letto tutti e tre i suoi romanzi (trovate le recensioni nel blog) e ogni volta mi sorprende, molto piacevolmente.

Amici lettori, ecco un’altra raccolta di racconti che mi ha tenuto compagnia in questi giorni. Nato nel 1926 nello stato di New York, Yates è stato oggetto di una riscoperta che lo ha reso uno dei grandi scrittori classici del realismo americano. Dobbiamo ringraziare minimum fax per riproporci le opere di questo autore così sottovalutato in vita, ma decisamente apprezzabile e capace.

Lunedì, 06 Aprile 2020 15:49

ACQUA, Roberto Camurri, NNeditore

A proposito di racconti, ieri ho letto che la casa editrice NNe aveva pubblicato questo racconto estrapolandolo da una raccolta più ampia (Parma. I narratori raccontano la loro città, Diabasis Ed. 2019) di cui faceva parte.

La seconda raccolta di racconti che mi ha tenuto compagnia durante la quarantena è di Denis Johnson, scrittore statunitense, vincitore del National Book Award nel 2007, morto nel 2017 a soli 68 anni per un tumore. E’ considerato un vero maestro delle short-stories per le sue visioni, i dialoghi particolari, la scrittura incisiva.

Da quasi un mese ormai, da quando cioè siamo chiusi in casa per evitare il contagio da coronavirus,  ho, come tutti, molto più tempo libero, svariate ore in più da dedicare ad uno dei miei passatempi preferiti, ossia la lettura. 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.