Benvenuti nel blog delle mie personalissime recensioni

Facebook

Libri letti

COMMENTI
Mercoledì, 19 Febbraio 2020 15:04

BACO, Giacomo Sartori, Exorma

Penso che Giacomo Sartori sia uno scrittore veramente dotato. Nel blog, trovate le recensioni delle mie precedenti letture dell’autore trentino (Rogo, Sono Dio), romanzi parecchio diversi tra loro e che mi avevano molto colpito per motivi differenti. “Baco” è un’altra cosa ancora, e conferma, secondo me, la grandezza e il valore di questo validissimo narratore.

Mercoledì, 12 Febbraio 2020 16:00

MILKMAN, Anna Burns, Keller Editore

Nel 2018, Anna Burns vince con “Milkman”, il prestigioso Man Booker Prize (il più importante premio anglosassone): è la prima volta per una scrittrice nordirlandese e, a mio avviso, se lo merita! Il romanzo non era tra i favoriti alla vigilia, poiché molto sperimentale, lontano dai canoni tradizionali. Infatti, non è una lettura leggera, né per l’argomento né per lo stile, ma la storia è avvincente e soprattutto, qua e là, quando meno te lo aspetti, ti ritrovi a leggere pagine ricche di passione, di sentimento, quelle che rileggi subito e che sottolinei sperando di memorizzarle. Un romanzo così è da premiare e da suggerire!

A proposito del Giorno della Memoria e della recensione precedente, vi segnalo, amici lettori, un romanzo imperdibile!

Quando, girovagando in libreria, mi è caduto l’occhio sul titolo di questo libro, credevo fosse uno scherzo. Invece è un saggio interessantissimo sulla sessualità del führer, analizzata dai due studiosi francesi con l’intento di capire un po’ di più la personalità di un mostro.

Sopraffatta dagli impegni personali e natalizi, nell’ultimo periodo ho avuto ahimè poco tempo per leggere e soprattutto pochissimo tempo per scrivere e aggiornare il blog.

Martedì, 12 Novembre 2019 15:39

LA PANNE, Friedrich Dürrenmatt, Adelphi

Ieri pioveva, ho acceso il camino e mi sono accoccolata sul divano con il breve romanzo dell’autore svizzero tedesco (1921-1990). Ho scelto bene! E’ la lettura ideale per trascorrere un bel pomeriggio.

Avete letto “Il racconto dell’ancella”? Se no, fatelo al più presto e, una volta terminato, rimanete nel mondo dispotico raccontato dalla grandissima autrice canadese e cominciate subito il secondo capitolo, I Testamenti : vi consiglio vivamente entrambi i romanzi!

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 16:49

MATERNITA’, Sheila Heti, Sellerio Editore

Sentirsi suggerire da un libraio l’ultimo libro della giovane scrittrice canadese, mi era sembrato un po’ banale e scontato, dato l’argomento e visto che sono una mamma. Mi sono dovuta ricredere e dare ragione al libraio: Maternità va letto, e dovrebbero leggerlo anche gli uomini.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.