Mercoledì, 05 Ottobre 2016 15:58

LE RAGAZZE, Emma Cline, Einaudi

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Scritto da una ragazza di appena ventisette anni e accolto dalla critica come un caso letterario, "Le ragazze" narra la vicenda di Evie, una quattordicenne in fuga da una vita apparentemente tranquilla e agiata, che si ritrova risucchiata in un vortice di follia e violenza.

È il 1969 e la giovane Evie, trascurata dai genitori divorziati e assenti, timida e insicura come lo può essere una quattordicenne, si imbatte nella misteriosa Suzanne, da cui si sente subito attratta, e per lei comincerà una parabola verso l'inferno.
La ragazza fa infatti parte di una sorta di setta al cui vertice c'è la figura di Russell (liberamente ispirato al tristemente noto Charles Manson) leader carismatico che, propugnando assurdi discorsi sull'amore universale, seduce e plagia una schiera di ragazzine in fuga da situazioni difficili, facendole piegare ai suoi voleri.
Evie si trova così catapultata in un mondo del tutto nuovo dove scoprirà le droghe, il sesso, la violenza, la sofferenza, fino al drammatico epilogo, in cui le giovani seguaci del leader invasato commetteranno il più orribile dei crimini. Di tutto ciò la giovane protagonista, nonché voce narrante del romanzo, è spettatrice esterna; da un lato ne è terrorizzata; dall’altro, fortemente attratta da ciò che vede.

Un romanzo di formazione crudo e doloroso, narrato a fasi alterne dalla Evie ragazzina, in cerca di amore, attenzioni ed emozioni, sotto qualsiasi forma esse si vogliano manifestare, e dalla Evie adulta, che nonostante tutto non riesce a lasciarsi alle spalle il passato.

"Le ragazze" è un buon romanzo che "si fa leggere"; è ben scritto, anche se a volte ho avvertito poca spontaneità e un'eccessiva ricerca di perfezione stilistica. Definirlo un caso letterario mi sembra però un'esagerazione.

Letto 538 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Febbraio 2017 11:01

Video

Lascia un commento

Altri libri nella categoria " Di tutto un po'"

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.