Giovedì, 29 Gennaio 2015 00:00

LA SIMMETRIA DEI DESIDERI, Eshkol Nevo, Neri Pozza

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Che bello leggere libri come questo! Seguendo un consiglio di un’amica su Facebook, cerco e trovo l’edizione economica di questo romanzo dal titolo interessante. Non conosco l’autore, non ho letto nessun articolo o recensione su riviste o quotidiani. Ma m’ispira. E... che sorpresa!

Una bellissima storia di amicizia di quattro ragazzi durante l’evolversi della loro vita da giovani ad adulti. Quattro persone completamente diverse, unite dalla passione per il calcio, che si ritrovano, si perdono e si ritrovano ancora, pur cambiando vita ed obiettivi. La storia inizia con ognuno di loro che scrive per gioco un desiderio da realizzare dopo quattro anni. E quando il racconto arriva alla rivelazione dei bigliettini, sarà bellissimo scoprire chi e come ha raggiunto il suo scopo. Protagonista assoluta del libro è l’amicizia, quella vera, quella che giustifica, che aiuta, che sostiene e rincuora, non importa quanto possa farci soffrire. Anche l’amore, sebbene controverso, per la donna della vita ha un ruolo importante. Sullo sfondo, c’è Israele, con frequenti riferimenti alla sua storia, passata e contemporanea, e alla sua cultura.

Una scrittura delicata, scorrevolissima, leggera e malinconica, a volte comicamente sincera, colloquiale e intimista. L’autore riesce a descriverci con lievità la bellezza dell’ordinario. I  dialoghi ben costruiti e l’ intreccio avvincente fanno di questo romanzo un piacevole lettura, dalla quale ci si stacca con difficoltà.

E’ un libro al quale si ripensa spesso, una volta terminato, e non si vede l’ora di raccomandarlo ancora ed ancora, come ha fatto con me l’amica di Facebook.

Letto 1042 volte Ultima modifica il Lunedì, 06 Marzo 2017 17:14

Lascia un commento

Altri libri nella categoria " Di tutto un po'"

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.