Mercoledì, 03 Febbraio 2016 09:44

LA RESISTENZA DEL MASCHIO, Elisabetta Bucciarelli, NNEditore

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Nel consigliarvi questo bel romanzo, non possiamo che essere d’accordo con l’autrice che l’ha definito sincero ed emotivo, una sfida per chi abbia voglia di guardare gli uomini da un altro punto di vista.

A Milano, per le strade della città, di notte, in macchina, l’Uomo, chiamato così, ha un incidente causato da una donna, Effe, che diventerà la sua ossessione. I due intrecciano una strana e lunghissima relazione, l’Uomo le offre un amore intenso, estenuante, ben diverso a ciò a cui la donna è abituata.

In uno studio medico, tre donne in attesa chiacchierano ed arrivano, come spesso succede in questi casi, a farsi delle confidenze, anche molto private. Poiché il medico è in forte ritardo, Chiara, Marta e Silvia hanno il tempo per raccontarsi le loro vite, le loro esperienze, le tribolazioni in amore, nelle quali ci si può facilmente ritrovare. Hanno caratteri e personalità differenti e la loro chiacchierata è un vivace scambio di battute, scritte dall’autrice con arguzia ed intelligenza.

Le due storie scorrono parallele e solo alla fine capiremo come sono collegate.

Quanti spunti di riflessione troviamo nel bel romanzo della scrittrice milanese! L’autrice ben ci descrive la complessità dell’universo femminile con le sue mille sfaccettature. E ci presenta la figura di un uomo nuovo, molto diverso da quello al quale le donne sono tradizionalmente abituate. E’ un uomo che non si prende carico di nessun altro, non accetta la responsabilità di una famiglia, di figli, è l’uomo che resiste, appunto. Non è egoista, anzi è molto generoso, nel suo lavoro ad esempio, ma non prende impegni se non verso sé stesso. Se ci guardiamo intorno, ce ne sono diversi di uomini che resistono. Forse le donne di domani dovranno imparare a conviverci.

Letto 656 volte Ultima modifica il Mercoledì, 01 Marzo 2017 17:46

Video

Lascia un commento

Altri libri nella categoria "Dove andremo a finire?"

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.