Dove andremo a finire?

Dove andremo a finire?

Mercoledì, 03 Ottobre 2018 15:35

ANNA STA MENTENDO, Federico Baccomo, Giunti

Non mi era mai capitato fino ad ora, di leggere un libro dopo aver incontrato e conosciuto il suo autore. È quello che è successo con Baccomo e il romanzo di cui vi parlo oggi.

Mercoledì, 02 Maggio 2018 14:23

OH.., Philippe Djian, Voland

Michèle, produttrice cinematografica di successo, separata, madre di un ragazzo ormai grande, viene violentata da uno sconosciuto. Comincia così, con una scena brutale e sconvolgente il romanzo del 2012 dello scrittore parigino. Ne scrivo solo ora perché ho appena visto alla tv il film, molto fedele al romanzo, che il regista Paul Verhoeven ne ha tratto intitolato “Elle” con Isabelle Huppert.

Mi ci sono voluti solo tre giorni per divorare il libro della bravissima autrice canadese, cinque volte Premio Pulitzer.

Mercoledì, 12 Aprile 2017 16:58

UNA STORIA NERA, Antonella Lattanzi, Mondadori

Nessun altro titolo sarebbe stato più azzeccato. Il romanzo della giovane scrittrice al suo terzo libro è esattamente questo: una storia nera, cupa, opprimente.

Finalmente l’ho finito! Le oltre 1000 pagine del romanzo della scrittrice americana mi hanno tolto svariate ore di sonno! E non sono sicura che ne sia valsa la pena….

Mercoledì, 16 Novembre 2016 16:07

LO SCHIAVISTA, Paul Beatty, Fazi Editore

Viviamo tempi difficili, siamo in tanti in questo mondo a contenderci lo spazio, le risorse, le ricchezze che il pianeta Terra ci offre e la convivenza tra i popoli è a dir poco complicata. Non abbiamo ancora nemmeno sconfitto la “bestia nera” del razzismo, che tanto dolore provoca a chi lo subisce! Paul Beatty, scrittore afroamericano, fresco vincitore del prestigioso premio inglese Man Booker Price, primo statunitense ad aggiudicarselo, ci lancia una provocazione: e se un ragazzo nero, a Dickens, un distretto di Los Angeles, volesse ripristinare la schiavitù e la segregazione razziale? Di questo parla “Lo schiavista”, un romanzo destinato a far discutere.

Nel consigliarvi questo bel romanzo, non possiamo che essere d’accordo con l’autrice che l’ha definito sincero ed emotivo, una sfida per chi abbia voglia di guardare gli uomini da un altro punto di vista.

Mercoledì, 27 Gennaio 2016 11:27

IL GIARDINO DELLE BESTIE, Erik Larson, Neri Pozza

Il 27 gennaio è celebrato in tutto il mondo come Il giorno della memoria, per ricordare i sei milioni di ebrei uccisi nella Shoah.

Altri libri nella categoria "Dove andremo a finire?"

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.