Giovedì, 07 Luglio 2016 04:51

PICCOLA, GRANDE ISOLA, Bill Bryson, Guanda

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Siamo in piena crisi Brexit, perché non approfittare del cambio favorevole e programmare qualche giorno di vacanza in Gran Bretagna?

Potremmo seguire il percorso ideato dal simpaticissimo autore americano (ma inglese d’adozione), la “Bryson line” cioè percorrere una linea immaginaria tracciata tra la città più a sud e quella più a nord della Gran Bretagna, attraversando così tutto il paese. Un viaggio da Bognor Regis sulla Manica fino al faro di Cape Wrath in Scozia, godendoci tante suggestive digressioni in luoghi caratteristici, famosi o meno, ma tutti affascinanti, ricchi di storia e tradizioni, che Bryson descrive con accuratezza e precisione. Il racconto di questo singolare itinerario è reso ancora più divertente dai tanti aneddoti, che, con la sua immancabile ironia, l’autore ci regala. Si ride spesso leggendo questo libro, a metà tra una raffinata guida turistica e un memoir di un immigrato davvero speciale. Chissà cos’ha votato al referendum…

Letto 660 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Febbraio 2017 17:46

Lascia un commento

Altri libri nella categoria " Libri in viaggio "

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.