Benvenuti nel blog delle mie personalissime recensioni

Giovedì, 03 Marzo 2022 15:10

NIENTE DI VERO, Veronica Raimo, Einaudi

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il mio voto è: 6½

 

 

Dopo aver assistito allo splendido spettacolo “Moby Dick alla prova” al Teatro dell’Elfo di Milano, ho deciso di affrontare una lettura imprescindibile che ho colpevolmente rimandato da troppo tempo: il capolavoro di Herman Melville “Moby Dick”. Ma, si sa, non è un libro semplice, richiede molta attenzione e parecchia concentrazione e non sempre ho la forza o semplicemente la voglia di leggerlo. Ho deciso quindi di alternarlo a libri d’evasione, letture leggere che prendo in mano ad esempio, la sera prima di dormire e dedicare alle splendide pagine dell’autore americano i momenti più proficui della giornata. Negli ultimi giorni ho letto “Niente di vero”, un breve, simpatico romanzo che mi ha catturata perché mi sono immedesimata, non tanto nella protagonista (troppo giovane), bensì con sua madre: anch’io, come viene raccontato nelle prime pagine, tartasso i miei figli di telefonate e messaggi e se non rispondono chiamo la polizia!

È il racconto autobiografico dell’autrice (ma sarà tutto vero? O, come suggerisce il titolo, tutto inventato?), della sua famiglia, della sua vita sentimentale, della sua carriera di scrittrice, senza nessun ordine né cronologico né di argomento. Così, di getto, l’autrice saltando da un periodo all’altro, da una città all’altra, ci racconta, sostanzialmente, i fatti suoi. Niente di eccezionale, tutto sommato, ma lo stile adottato e lo humor con il quale ci racconta le sue direi, più che comuni esperienze di vita, rende piacevole e simpatico il suo breve, disordinato romanzo. E’ un libro che si lascia leggere perché l’autrice ha trovato la voce giusta per raccontarsi, ma nulla di più. E comunque, non so perché, ma i libri cosiddetti “divertenti” non mi piacciono mai e mi lasciano sempre insoddisfatta. Devo avere un problema in tal senso…

 

 

Letto 142 volte Ultima modifica il Lunedì, 07 Marzo 2022 15:54
Devi effettuare il login per inviare commenti

LOGIN

Se sei un utente già registrato effettua il login per scrivere altri commenti

Altri libri nella categoria "In poche parole..."