Mercoledì, 25 Novembre 2015 13:50

TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI, Diego De Silva, Einaudi

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)

“Questo è amore, altro che chiacchiere”.

Al giorno d’oggi tante coppie per salvare un matrimonio in crisi decidono di rivolgersi ad uno psicoterapeuta, ma cosa succede quando la terapia di coppia decidono di farla due amanti?

Ecco un romanzo che affronta con delicatezza, leggerezza e umorismo tematiche intime che riguardano sentimenti, paure, scelte di vita. E lo fa senza mai essere stucchevole o cadere nel melodrammatico, anzi, tutto il contrario! Più di una volta ho dovuto interrompere la lettura tanto stavo ridendo!

Voci narranti di questa “Terapia di coppia per amanti” sono Modesto e Viviana, infelicemente sposati (non tra di loro) e amanti innamorati; una coppia clandestina, che si incontra ad orari improbabili nella stanza di un bed&breakfast (il motel è troppo squallido) e che ci racconta, a voci alternate, quanto sia complicata la vita da fedifraghi. Perché se pensate che gli amanti siano “partigiani della felicità” (…) “non avete la minima idea di cosa state parlando”. Ovviamente il racconto di De Silva non fa altro che restituirci due facce della stessa medaglia, già, perché dietro alla praticità e alla risolutezza di Viviana e dietro al sarcasmo e al cinismo di Modesto, si celano le stesse paure, gli stessi desideri, le stesse aspirazioni.

A fare da satelliti a questa coppia di innamorati ci sono personaggi esilaranti, come lo psicologo in crisi, schiavo dei salotti televisivi e tenuto al guinzaglio dalla giovane amante, o il signor Fracasso, padre di Modesto, che, aprendo coi denti bottiglie di birra, dispensa al figlio pillole di saggezza sulla vita e sull’amore. Per non parlare infine di Gianlorenzo Spedicato, cantautore incompreso cui è attribuita la frase che secondo me racchiude in sé il senso di tutto il romanzo:

“Se fosse vero amore non mi chiederesti di sposarti”.

Letto 1897 volte Ultima modifica il Lunedì, 20 Febbraio 2017 17:03

Lascia un commento

Altri libri nella categoria "Gli imperdibili"

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.