Benvenuti nel blog delle mie personalissime recensioni

Martedì, 05 Maggio 2020 15:19

SPILLOVER, David Quammen, Adelphi

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ho cominciato il libro di Quammen, americano, scrittore e autorevole divulgatore scientifico, verso la fine di febbraio. Lo consigliava, in un interessantissimo articolo, Paolo Giordano, scrittore, sempre attento ad approfondire gli argomenti più scottanti e urgenti dell’attualità. Ci ho messo quasi due mesi a finire il notevole saggio di Quammen, non perché sia lungo (circa 600 pagine) o difficile, anzi, ma perché spesso dovevo interrompermi e metabolizzare quanto leggevo. Pubblicato nel 2014, sembra sia stato scritto ieri e che stia ripercorrendo la cronaca dei nostri giorni al tempo del Covid-19. Che l’autore sia un indovino? No, Quammen ha semplicemente esposto in modo brillante ed esaustivo quanto gli scienziati ripetono e si aspettano da anni: una pandemia virale. Da brividi.

Quanto sta accadendo in tutto il mondo in questo funesto anno bisesto infatti, non è né nuovo né insolito. La diffusione di un’infezione più o meno mortale, che contagia un alto numero di persone, domabile solo grazie a strette misure di contenimento sociale, quarantene, chiusura di attività, scuole ecc ecc, è quanto accaduto con l’epidemia di Sars in Cina nel 2003, per citare solo un esempio. Allora, il contagio fu circoscritto e contenuto ma gli scienziati sono in allarme da tempo: prima o poi, il nostro pianeta dovrà fare i conti con il Big One, una pandemia causata da un virus trasmesso all’uomo da un animale tramite uno spillover, cioè a causa di un salto interspecifico di un patogeno che passa da una specie ad un’altra. Tutto previsto e molto ben spiegato ed analizzato, anche per chi scienziato non è, nel saggio di Quammen. Che sia il Covid-19, il Big One? Ne ha tutta l’aria! Sono mesi ormai che veniamo bombardati ad ogni ora del giorno da pareri più o meno autorevoli di medici, virologi, infettivologi, esperti che ci raccontano quanto sta accadendo, ci spiegano, o almeno tentano di farlo, ogni aspetto di questa immane catastrofe umanitaria. Io mi sento sopraffatta, dall’enormità dell’argomento, e, nonostante parlarne o leggerne mi turbi parecchio, ho deciso di dedicarmi alla lettura/studio di Spillover, per capirne un po’ di più. E così è stato. Il libro di Quammen nonostante ripeto fosse stato scritto alcuni anni fa, sembra raccontare il presente e ci aiuta a comprendere cosa e come può succedere che un virus faccia la sua comparsa e si diffonda a macchia d’olio tra la popolazione. Sottolinea che è un fatto di natura e intrinseco nell’ambiente e nell’evoluzione delle specie, amplificato e velocizzato, ai tempi nostri, dalla globalizzazione. È già accaduto e continuerà a succedere soprattutto se noi umani, ovvero l’Homo Sapiens, la specie che è maggiormente numericamente aumentata sul pianeta nel breve tempo, continuerà a non rispettare il delicato equilibrio dell’ecosistema nel quale vive. L’autore non dà soluzioni naturalmente, ogni epidemia analizzata (Sars, Ebola, H5N1, Hendra, Hiv, etc) ha una storia a sé, alcune si sono fermate, con altre abbiamo imparato a convivere nell’attesa dell’agognato vaccino. Cosa accadrà con il nostro Coronavirus?  

Un libro che ho letto e sottolineato con attenzione e che, una volta terminato, come il Covid-19, non mi dimenticherò mai.

 

P.s.: dedicate 10 minuti al video Ted, qui sotto: è del 2013…

 

Vuoi leggerlo? Puoi acquistarlo cliccando qui sotto..

 

 

Letto 224 volte Ultima modifica il Martedì, 05 Maggio 2020 15:35

Video

Devi effettuare il login per inviare commenti

LOGIN

Se sei un utente già registrato effettua il login per scrivere altri commenti

Registrati

Altri libri nella categoria "Gli imperdibili"

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.