Martedì, 24 Maggio 2016 14:26

OUTLAW PETE, Bruce Springsteen e Frank Caruso, Mondadori

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

E’ in libreria una storia a fumetti imperdibile!

Pubblicata negli Stati Uniti nel 2014, la graphic novel, ispirata alla ballata di Bruce Springsteen e molto ben disegnata dal talentuoso fumettista americano, arriva finalmente in Italia.

E’ la versione illustrata dell’omonima canzone tratta dall’album “Working on a dream” del 2009, il sedicesimo per il grande rocker. Narra la storia di un fuorilegge che, fin dalla tenera età di sei mesi, ancora con il pannolino, rapina banche e ammazza persone lasciando, dietro di sé “una scia di lacrime”. Bruce ha creato il personaggio ispirandosi alla storia di Brave Cowboy Bill degli anni ’50, che mamma Adele gli raccontava quando era piccolo e alla sua passione per i film western.

Benché sia un fumetto e il protagonista all’inizio solo un bambino, non si tratta esattamente di un libro per ragazzini, è forse un po’ violento per giovani lettori. Pete rapina banche, uccide e ruba. Nemmeno il matrimonio lo redime e il suo destino criminale rimane segnato. La vita delittuosa del fuorilegge che non vuole né può redimersi, offre al lettore spunti di riflessione sul peccato, il fato, il destino e il libero arbitrio.

Quando Frank Caruso sentì la ballata per la prima volta, subito si immaginò la storia realizzata a fumetti. Ne fece degli schizzi che propose a Dave Marsh, critico musicale, biografo di Springsteen e amico di entrambi. A Bruce il progetto piacque molto ed ecco quindi nascere il fumetto ed una nuova entusiasmante esperienza per entrambi gli artisti e per tutti noi, fan del mitico Boss!!

P.s.: Nel video qui sotto, la ballata dal vivo. Da vedere/sentire!!

 

 

Letto 832 volte Ultima modifica il Lunedì, 27 Febbraio 2017 16:39

Video

Lascia un commento

Altri libri nella categoria "Gli imperdibili"

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.